Botox per distonia cervicale

Introduzione

Botox (onabotulinumtoxina) è un farmaco di marca prescritta. È approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) per trattare la distonia cervicale negli adulti. Questo disturbo del movimento provoca spasmi muscolari involontari nel collo. Puoi anche sentirlo denominato "Torticollis spasmodico".

Ecco le basi su Botox:

  • Ingrediente attivo: onabotulinumtoxina, che è un biologico
  • Classe di farmaci: neurotossina
  • Forma di farmaco: soluzione liquida, data come iniezione intramuscolare per trattare la distonia cervicale
  • Disponibile come biosimilare: no

Continua a leggere per ulteriori informazioni su Botox e il suo utilizzo nel trattamento della distonia cervicale. Puoi anche fare riferimento a questo articolo per uno sguardo completo a Botox, poiché il farmaco è approvato per trattare diverse altre condizioni.

BOTOX Effetti collaterali

L’uso di Botox per la distonia cervicale* può causare effetti collaterali lievi o gravi. Gli elenchi seguenti includono alcuni dei principali effetti collaterali che possono verificarsi durante l’utilizzo di Botox per questo scopo. Per conoscere altri reduslim possibili effetti collaterali del farmaco, parla con il medico o il farmacista. Puoi anche vedere il nostro articolo completo su Botox o fare riferimento alla Guida ai farmaci di Botox.

Nota: la Food and Drug Administration (FDA) tracce e le revisioni degli effetti collaterali dei farmaci che ha approvato. Se desideri avvisare la FDA su un effetto collaterale che hai avuto con Botox, puoi farlo tramite MedWatch.

* Il botox è approvato per trattare anche altre condizioni. È importante notare che gli effetti collaterali di Botox possono differire a seconda della condizione che viene utilizzato per trattare.

Effetti collaterali lievi

Come altri farmaci, le iniezioni di Botox possono causare lievi effetti collaterali. Questi effetti collaterali possono essere temporanei, che durano alcuni giorni o settimane. Ma se durano per un tempo più lungo o se ti danno fastidio o diventano gravi, è importante parlare con il medico o il farmacista.

Effetti collaterali lievi delle iniezioni di botox per la distonia cervicale possono includere:

  • Dolori alla schiena
  • Disfagia (problemi di deglutizione)
  • Sintomi simili all’influenza, come febbre, dolore muscolare e nausea
  • Neck dolore
  • Rhinite (infiammazione nel naso)
  • Infezioni respiratorie superiori, come il comune freddo
  • debolezza muscolare o perdita di forza
  • Vertigini
  • Problemi di visione

Nota: dopo aver ricevuto iniezioni di botox, osserva la debolezza muscolare o la perdita di forza, vertigini o problemi di visione. Questi effetti collaterali possono verificarsi ore, giorni o settimane dopo aver ricevuto il trattamento di Botox. Se li sperimenta, non dovresti gestire un’auto o un macchinario o partecipare ad attività pericolose. Parla con il tuo medico in modo che possano valutare i sintomi.

Effetti collaterali gravi

Raramente, le iniezioni di Botox possono causare gravi effetti collaterali. Chiama subito il medico se sviluppi gravi effetti collaterali durante l’utilizzo di Botox. Se gli effetti collaterali sembrano pericolosi per la vita o pensi di avere un’emergenza medica, chiama immediatamente il 911 o il tuo numero di emergenza locale.

Effetti collaterali gravi dalle iniezioni di Botox possono includere:

  • Reazione allergica
  • Diffusione degli effetti delle tossine, che potenzialmente potrebbero causare difficoltà respiratorie o deglutizione della vita*

* Botox ha un avvertimento in scatola per questo effetto collaterale. Per ulteriori informazioni, consultare la sezione intitolata "Prima di ricevere Botox" di seguito.

Come funziona Botox

Uno studio clinico ha mostrato l’efficacia delle iniezioni di Botox come trattamento per la distonia cervicale.

Le persone in questo studio hanno ricevuto iniezioni di Botox o un placebo nei muscoli interessati. I ricercatori volevano vedere se Botox era migliore del placebo nel migliorare i punteggi delle persone sulla scala di gravità della distonia cervicale. Questa è una scala di 54 punti su cui un punteggio più alto indica problemi più gravi con la posizione della testa.

I ricercatori hanno scoperto che le persone che hanno ricevuto iniezioni di botox hanno avuto un riduzione più significativo dei loro punteggi rispetto alle persone che hanno ricevuto iniezioni di placebo.

Linee guida dell’American Academy of Neurology raccomandano Botox come trattamento di prima linea per la distonia cervicale. Ciò significa che Botox sarebbe il primo trattamento che un medico prescriverebbe per la condizione.

Domande frequenti

Ecco alcune domande frequenti sull’uso di Botox per trattare la distonia cervicale.

Botox può peggiorare la distonia cervicale?

È improbabile. In una sperimentazione clinica, il peggioramento della distonia cervicale non è stata riportata come effetto collaterale.

Tuttavia, tra le iniezioni di Botox, è possibile notare che i sintomi della distonia cervicale che tornano, soprattutto più a lungo, è dall’ultima dose.

Nel processo, la maggior parte delle persone che hanno ricevuto iniezioni di Botox ha riferito che la loro distonia cervicale è tornata allo stato di "pretrattamento" circa 3 mesi dopo la loro ultima dose. Il trattamento di Botox sembrava essere più efficace nel facilitare i sintomi della distonia cervicale 6 settimane dopo che le iniezioni sono state fornite.

Se le iniezioni di Botox non sembrano facilitare i sintomi della distonia cervicale, parla con il medico. Aiuteranno a determinare il miglior trattamento per le tue condizioni.

Se uso Botox per molto tempo, potrebbe diventare meno efficace?

È possibile. Se usi Botox per molto tempo, il tuo sistema immunitario potrebbe essere così usato per riconoscere Botox che sviluppa anticorpi per combatterlo. (Gli anticorpi sono proteine ​​del sangue realizzate in risposta a una sostanza specifica e contrastarla.)

Mentre gli anticorpi imparano a combattere il botox, il farmaco può diventare meno efficace nell’abitudine dei sintomi della distonia cervicale. Ciò significa che stai sviluppando un’immunità a Botox.

Non è chiaro il motivo per cui i corpi di alcune persone creano gli anticorpi. Ricevere Botox più frequentemente o a dosi più elevate del solito può rendere il tuo corpo più probabilità di creare anticorpi. Il medico cercherà di ridurre il rischio di immunità a Botox. Lo faranno prescrivendo la dose più bassa per curare i sintomi e aspettando il più a lungo possibile tra le iniezioni.

Ma se le iniezioni di Botox non sembrano alleviare i sintomi della distonia cervicale, parla con il tuo medico. Possono regolare il piano di trattamento secondo necessità.

Usando Botox

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato Botox per trattare la distonia cervicale.

dosaggio

Il dosaggio di Botox per il trattamento della distonia cervicale dipenderà da:

  • La gravità della tua condizione
  • Il muscolo o i muscoli interessati
  • Il livello di dolore che hai a causa della tua condizione

Il medico determinerà la quantità totale di Botox che è giusto per te. Questo sarà diviso in iniezioni multiple per il muscolo o i muscoli interessati.

La dose media di Botox per la distonia cervicale negli studi clinici era di 236 unità, data nel corso di iniezioni multiple ai muscoli colpiti. Di solito, il medico ti inizierà a bassa dose, che può aumentare, a seconda di come risponde il tuo corpo.

Nota: oltre a trattare la distonia cervicale, Botox ha altri usi. Tieni presente che il dosaggio del farmaco può differire con questi altri usi. Per saperne di più, parla con il tuo medico.

Come viene dato Botox

Botox è una soluzione liquida. Per trattare la distonia cervicale, il farmaco è somministrato come iniezioni intramuscolari nei muscoli del collo. Solo un operatore sanitario può dare le iniezioni, che riceverai durante le "sessioni di trattamento".

Quanto spesso viene dato

Il tuo medico ti consiglierà su quanto spesso avrai bisogno per ricevere iniezioni di Botox per la tua distonia cervicale. Sulla base dei risultati degli studi clinici, possono iniziare con iniezioni ogni 3 mesi. Possono quindi apportare modifiche basate su eventuali effetti collaterali che hai e quanto bene il farmaco allevia i tuoi sintomi.

In uno studio clinico, le persone che hanno ricevuto botox per la distonia cervicale hanno notato che gli effetti sembravano logorare circa 3 mesi dopo la loro dose precedente. Il trattamento di Botox sembrava essere più efficace nell’accogliere i sintomi della distonia cervicale 6 settimane dopo che le iniezioni sono state fornite.

Come Botox tratta la distonia cervica ) per trattare la distonia cervicale negli adulti.

Il modo in cui Botox funziona

Botox è un tipo di farmaco chiamato neurotossina. Funziona impedendo ai nervi di funzionare.

I nervi comunicano con altre parti del tuo corpo usando un neurotrasmettitore chiamato acetilcolina. (Neurotrasmettitori sono messaggeri chimici.) Botox funziona impedendo ai nervi di rilasciare acetilcolina. Di conseguenza, i tuoi nervi non possono inviare messaggi ai muscoli dicendo loro di contrarre o spasmo. Con la distonia cervicale, Botox impedisce ai nervi di causare contrazioni muscolari o spasmi nel collo.

Nel tempo, gli effetti delle iniezioni di Botox si consumano. Questo perché i tuoi nervi sviluppano nuovi finali che possono iniziare a rilasciare nuovamente l’acetilcolina.

Quanto velocemente il botox funziona per la distonia cervicale?

In uno studio clinico, persone hanno dato iniezioni di botox per la distonia cervicale ha iniziato a notare il miglioramento delle loro condizioni entro le prime 2 settimane dalla ricezione di una dose. Botox sembrava essere più efficace nel facilitare i sintomi della distonia cervicale 6 settimane dopo che le iniezioni sono state fornite.

La distonia cervicale ha spiegato

la distonia cervicale è un disturbo del movimento che provoca spasmi muscolari involontari nei tuoi collo. Puoi anche sentirlo denominato "torticollis spasmodico".

Gli spasmi creano movimenti nella testa e nel collo che possono essere ripetitivi e scomodi. Ciò si traduce in un posizionamento anormale della testa, che può causare dolore al collo.

I sintomi della distonia cervicale possono includere la torsione del collo. I sintomi possono anche includere la testa e il collo che tirano all’indietro, in avanti o lateralmente.

L’obiettivo di Botox per la distonia cervicale

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato Botox per il trattamento Distonia cervicale negli adulti. L’obiettivo del trattamento è facilitare le posizioni anormali della testa e il dolore al collo.

Prima di ricevere Botox

Prima di usare Botox, ci sono alcune informazioni importanti da tenere a mente. Il farmaco potrebbe non essere un’opzione sicura per te se hai determinate condizioni mediche o altri fattori che influiscono sulla salute. Alcuni di questi sono menzionati di seguito.

Avviso in scatola: diffusione degli effetti delle tossine

Botox ha un avvertimento in scatola. Questo è l’avvertimento più grave della Food and Drug Administration (FDA). Un avvertimento in scatola avviene medici e pazienti su effetti di droga che possono essere pericolosi.

A volte, Botox può diffondersi da dove viene iniettato ad altre parti del tuo corpo. Ciò può provocare il botulismo, una condizione grave che può causare sintomi come:

  • Una mancanza di energia
  • Difficoltà a respirare
  • Difficoltà a parlare
  • Difficoltà a deglutire
  • Bocchetto per le palpebre
  • Double Vision
  • Voce rauca
  • Perdita di controllo sulla vescica
  • Debolezza muscolare

Il botulismo può verificarsi ore, giorni o settimane dopo un’iniezione di Botox. È importante parlare con il tuo medico se si verificano uno dei sintomi sopra menzionati mentre si utilizza Botox.

In rari casi, la difficoltà che respira o la deglutizione può essere pericolosa per la vita. Le persone che hanno già problemi a respirare o deglutirsi possono essere a maggior rischio di questi problemi.

Chiama subito il medico se si verificano problemi con la respirazione o la deglutizione dopo un’iniezione di Botox. Se ritieni che i tuoi sintomi siano pericolosi per la vita, chiama il 911 o il tuo numero di emergenza locale.

Altri avvisi

Oltre a un avvertimento in scatola, Botox ha altri avvertimenti.

Se una delle seguenti condizioni mediche o altri fattori di salute è rilevante per te, parla con il medico prima di ricevere Botox:

  • Se si dispone di un disturbo neuromuscolare, come la sclerosi laterale amiotrofica ( Als) o Myastenia gravis
  • Se hai un’infezione nell’area in cui riceverai iniezioni di botox, come il collo
    Se hai un intervento chirurgico imminente
  • Se sei incinta o l’allattamento
  • Se hai avuto un allergico Reazione a Botox o a uno qualsiasi dei suoi ingredienti

Passaggi successivi

Ora che hai imparato su Botox per la distonia cervicale, potresti ancora avere alcune domande. Parla con il tuo medico o farmacista, che può consigliarti se Botox potrebbe essere giusto per te. Ecco alcuni altri riferimenti utili:

  • Maggiori dettagli. Per i dettagli su altri aspetti di Botox, fare riferimento a questo articolo.
  • Effetti collaterali. Per informazioni sui possibili effetti collaterali di Botox, consultare questo articolo.

Disclaimer: Medical News Today ha fatto ogni sforzo per assicurarsi che tutte le informazioni siano effettivamente corrette, complete e aggiornate. Tuttavia, questo articolo non dovrebbe essere utilizzato come sostituto delle conoscenze e delle competenze di un professionista sanitario autorizzato. Dovresti sempre consultare il medico o un altro operatore sanitario prima di assumere qualsiasi farmaco. Le informazioni sui farmaci contenute nel presente documento sono soggette a modifiche e non sono destinate a coprire tutti i possibili usi, direzioni, precauzioni, avvertimenti, interazioni farmacologiche, reazioni allergiche o effetti avversi. L’assenza di avvertimenti o altre informazioni per un determinato farmaco non indica che la combinazione di farmaci o farmaci è sicura, efficace o appropriata per tutti i pazienti o tutti gli usi specifici.

  • Pain/ anestetici
  • Pharmacy/Pharmacist
  • Cat 1

Contents

X